Bernadette Grampa - Terapie Integrate

Bernadette Grampa - Terapie Integrate"Il mio percorso di vita ha creato la persona che sono, il mio modo di esercitare è il mio modo di essere."

Sostenere le persone sul loro cammino di vita qualsiasi disagio ci sia da superare grazie ai vari metodi a mia disposizione è il motivo della mia scelta professionale.

Ho deciso di esercitare con tre metodi terapeutici (singolarmente o in modo complementare) per proporre dei percorsi personalizzati, in funzione della richiesta, dei bisogni e possibilità della persona : le sedute basate sul dialogo, la creazione come mezzo terapeutico, l'uso degli gli oli essenziali.

Questa varietà di proposte, mi consente di accompagnare e sostenere la persona tenendo conto del linguaggio della mente e del corpo. Siamo delle unità psico-fisiche-emozionali, corpo e mente sono in comunicazione continua.

La mia identità è caratterizzata da un rapporto profondo con la natura, con la sua bellezza e generosità. Una prima parte della mia vita, dedicata alla creazione artistica ( personale e professionale), ha contribuito fortemente al mio percorso di trasformazione. Questa passione mi ha portata ad una intenza ricerca interiore che si è sviluppata anche attraverso la mia psicoanalisi. Da allora, ho realizzato chiaramente di voler esercitare un mestiere che aiutasse le persone a ritrovare l'equilibrio psicologico e a svilupparsi in armonia.

Il rispetto che provo per tutti gli individui mi ha indirizzato verso un metodo riconosciuto per la sua validità, vicino alla mia visione della vita e delle relazioni umane. Per formarmi ed impegnarmi al sostegno delle persone con la delicatezza di cui io stesso avevo avuto bisogno, ho scelto l'approccio psicoterapeutico di Carl Rogers: Person-Centered Terapy (Approccio Centrato sulla Persona).

Essendo la mia personalità intrinsecamente creativa, oltre a continuare la mia ricerca personale, mi sono formata all'arteterapia ( Scuola di artiterapie Memart/Lacerva) per poter condividere l'esperienza fondamentale della creazione come mezzo di trasformazione.

Infine, per usufruire delle risorse della natura a me cosi preziosa e sostituire o complementare una parte della medicina tradizionale (corpo e psiche), ho deciso di integrare l'aromaterapia (Ecole Francaise d'Aromathérapie Integrative) nella mia pratica avvicinandomi sempre di più ad una visione olistica della terapia.

Nel mio lavoro le competenze date dalle conoscenze e la serietà sono aspetti fondamentali, per cui ho intrapreso un percorso di studi durato otto anni (per conoscermi meglio: percorso e riconoscimenti). Dopo aver fatto il mio tirocinio presso una psicanalista junghiana, ho iniziato ad esercitare in varie istituzioni, continuando a studiare per conseguire diverse specializzazioni. Ritengo pero’ che quello che ho di più prezioso da offrire è frutto della mia esperienza di vita come professionista ed ancora di più come essere umano.

La mia convinzione è che un terapeuta non debba essere un sapiente chiuso nelle sue certezze, impositore della sua visione della "cura" e del mondo, bensì un individuo che, con l'utilizzo delle proprie competenze è capace di offrire un sostegno solido, un cuore accogliente ed una mente aperta. Il terapeuta, attraverso la relazione umana, mette a disposizione la sua esperienza  accompagnando gli individui verso il benessere diventando se stessi.

La libertà di ogni individuo è per me fondamentale. Accogliere le persone senza giudizio e preconcetti, nel rispetto del loro vissuto soggettivo richiede una grande chiarezza interiore. Continuo ad essere fedele a questo impegno grazie alla mia propria psicoterapia e alla supervisione reciproca con i miei colleghi, condizioni imprescindibili per essere riconosciuti dallaFederazione Francese di Psicoterapia e Psicoanalisi” di cui sono un membro accreditato.

Attraverso la mia esperienza di vita come terapeuta e come essere umano, ho capito che per sostenere il percorso di crescita delle persone, il requisito più importante è la qualità di presenza del terapeuta. Questa attitudine non si impara, si acquisisce maturando grazie a tanti anni di lavoro su se stessi (mente e corpo), vivendo "in coscienza", con consapevolezza e nel presente per poter accogliere l'altro con cuore e mente liberi da inquinamenti personali.

Per integrare ogni giorno una migliore qualità di presenza, mi avvicino al silenzio e all'armonia interiore praticando la meditazione Zen (scuola Rinzai) da più di vent'anni.

Sono bilingue: francese/italiano